13.5 C
Rome

Trailer del Nuovo documentario sul processo contro Massimo Bossetti.

Must read

Alla sinistra senza un programma rimangano solo gli slogan: Lotta al fascismo e agenda Draghi.

La campagna elettorale del pd è appena iniziata ma sta già assumendo dei contorni esilaranti. Letta sta dimostrando...

Perchè preferire una vera coalizione antisistema al centrodestra di Giorgia Meloni.

A me la Meloni piace, sia chiaro. Mi piacciono le sue idee, non tutte ma la maggior parte,...

Tutto secondo copione: Ricominciano con il vile ricatto del mostro spred.

Come avevo previsto nelle scorse settimane le vedovelle di Draghi ritornano subito all’assalto con la stucchevole retorica dei...

Crisi di governo: Non c’è niente di più fascista dei sedicenti democratici.

L’esperienza di governo del peggior presidente del consiglio della storia volge finalmente al termine. Mattarella si appresa a sciogliere le camere e...

“Trailer del nuovo documentario sul processo contro Massimo Bossetti in arrivo”.

Un caloroso saluto a tutti i nostri lettori. Dopo una lunga assenza stiamo per tornare con una nuova potentissima indagine sul processo contro Massimo Bossetti per l’omicidio della piccola Yara Gambirasio. Questa volta, per la prima volta, con un nuovissimo format video documentario di due puntate che svelerà una volta per tutte la verità su questo incredibile giallo che ha tenuto con il fiato sospeso tutta la nazione.

Tanti dicono che l’indagine che ha portato all’arresto di Massimo Bossetti sia l’indagine più monumentale di sempre, per altri invece si tratta del più grande errore giudiziario del secolo. Dove sta la verità? E’ veramente Massimo Bossetti l’assassino? Ancora pochi giorni e potrete conoscere finalmente la verità.

Qua sotto vi lascio intanto il trailer con un piccolo assaggio, ancora pochi giorni e potrete gustarvelo tutto. Stay tuned! (SEGUE TRAILER)

- Advertisement -

More articles

4 Commenti

  1. non credo che Bossetti sia l’assassino perchè non ci sono state prove contro di lui, anzi, i giudici non hanno voluto mai dare ascolto alla difesa con indizi a favore del muratore. Ma sappiamo che nel nostro Paese quando la magistratura si mette in testa un certo giudizio non lo cambia mai, forse per paura di fare brutte figure di fronte all’opinione pubblica (stesso copione di Erba dove due coniugi sono stati incolpati di aver assassinato persone non avendo alcuna prova contro di loro)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisement -

Latest article

Alla sinistra senza un programma rimangano solo gli slogan: Lotta al fascismo e agenda Draghi.

La campagna elettorale del pd è appena iniziata ma sta già assumendo dei contorni esilaranti. Letta sta dimostrando...

Perchè preferire una vera coalizione antisistema al centrodestra di Giorgia Meloni.

A me la Meloni piace, sia chiaro. Mi piacciono le sue idee, non tutte ma la maggior parte,...

Tutto secondo copione: Ricominciano con il vile ricatto del mostro spred.

Come avevo previsto nelle scorse settimane le vedovelle di Draghi ritornano subito all’assalto con la stucchevole retorica dei...

Crisi di governo: Non c’è niente di più fascista dei sedicenti democratici.

L’esperienza di governo del peggior presidente del consiglio della storia volge finalmente al termine. Mattarella si appresa a sciogliere le camere e...

Giunge al termine l’epopea del bibitaro che divenne ministro?

Ormai del ministro Of Maio non rimane più nemmeno la brutta copia di copia di se stesso. Sono lontani...