22.4 C
Rome

La sentenza del tribunale di Firenze che reintegra la psicologa noBuco e manda in cortocircuito i covidioti.

Must read

Alla sinistra senza un programma rimangano solo gli slogan: Lotta al fascismo e agenda Draghi.

La campagna elettorale del pd è appena iniziata ma sta già assumendo dei contorni esilaranti. Letta sta dimostrando...

Perchè preferire una vera coalizione antisistema al centrodestra di Giorgia Meloni.

A me la Meloni piace, sia chiaro. Mi piacciono le sue idee, non tutte ma la maggior parte,...

Tutto secondo copione: Ricominciano con il vile ricatto del mostro spred.

Come avevo previsto nelle scorse settimane le vedovelle di Draghi ritornano subito all’assalto con la stucchevole retorica dei...

Crisi di governo: Non c’è niente di più fascista dei sedicenti democratici.

L’esperienza di governo del peggior presidente del consiglio della storia volge finalmente al termine. Mattarella si appresa a sciogliere le camere e...

Diciamoci la verità, c’era veramente bisogno di una sentenza cosi perché si potesse ritornare di nuovo a credere in un nazione più giusta, più equa e più normale.

In un epoca malata dove ormai affermare l’ovvio è divenuto un atto rivoluzionario la sentenza del tribunale di Firenze contro l’ordine degli psicologi è una vera e propria bomba termonucleare contro tutti gli obblighi vaccinali imposti con il vile ricatto.

I media mainstream l’hanno definita con il solito coro unanime una sentenza choc, ma cosa afferma di tanto scioccante questa sentenza?

Semplicemente che la psicologa può essere reintegrata al lavoro perché non si può ricattare una persona a sottoporsi ad un trattamento farmacologico sperimentale privandola altrimenti dell’unica fonte di sostentamento per lei e la propria famiglia. Men che meno tutto ciò è possibile quando il farmaco in questione è pieno zeppo di effetti avversi, ha causato tantissimi decessi accertati e soprattutto nemmeno funziona. Non si può rischiare di sacrificare la vita di un individuo per un presunto bene collettivo che alla fine dei conti nemmeno esiste dal momento che è stato appurato che i bucati contagiano e si contagiano. Ad aggravare ancora di più la posizione del sacro siero poi, secondo il giudice, il fatto che gli eventi avversi siano secretati con il segreto militare e gli ingredienti di composizione mediante segreto industriale.

Una sentenza importante, che non solo ripristina la giustizia e il rispetto della costituzione ma che sarà destinata a fare da apripista per tutti i successivi ricorsi.

Una sentenza cosi dirompente da mandare in corto circuito il circocovidiota. Dalla pagina webete di open sono corsi subito a buttare acqua sul fuoco spiegando ai propri ebeti lettori che in realtà questa sentenza non significa nulla e che nemmeno è una sentenza. La giudice poi che l’ha emanata è sicuramente un complottara alla quale poi ribaltano e cassano tutte le sentenze.

Quello che penso io è che in questa sentenza in verità non ci sia proprio nulla di rivoluzionario. Quanto affermato è semplicemente quello che in una nazione normale dovrebbe essere ovvio. Giusto nella testa bacata dei covidioti può essere giusto privare una famiglia del proprio sostentamento in nome di una fede cieca ad un siero che ha effetti più devastanti della cocaina.

L’ordine degli psicologi però non si arrende e già prepara il ricorso per settembre, facendo sapere che è un obbligo morale dei sanitari sottomettersi alla nuova religione del sacro siero e sono pronti quindi a dare battaglia affinché si possa ritornare al più presto a lapidare di nuovo la psicologa miscredente.

Vedremo quello che succederà per il momento godiamoci questo spiraglio di luce e di giustizia in vista di un autunno dove sono certo dovremmo ricominciare a combattere di nuovo.

- Advertisement -

More articles

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisement -

Latest article

Alla sinistra senza un programma rimangano solo gli slogan: Lotta al fascismo e agenda Draghi.

La campagna elettorale del pd è appena iniziata ma sta già assumendo dei contorni esilaranti. Letta sta dimostrando...

Perchè preferire una vera coalizione antisistema al centrodestra di Giorgia Meloni.

A me la Meloni piace, sia chiaro. Mi piacciono le sue idee, non tutte ma la maggior parte,...

Tutto secondo copione: Ricominciano con il vile ricatto del mostro spred.

Come avevo previsto nelle scorse settimane le vedovelle di Draghi ritornano subito all’assalto con la stucchevole retorica dei...

Crisi di governo: Non c’è niente di più fascista dei sedicenti democratici.

L’esperienza di governo del peggior presidente del consiglio della storia volge finalmente al termine. Mattarella si appresa a sciogliere le camere e...

Giunge al termine l’epopea del bibitaro che divenne ministro?

Ormai del ministro Of Maio non rimane più nemmeno la brutta copia di copia di se stesso. Sono lontani...