22.1 C
Rome

E’ partita la giostra del cambiamento climatico, nuova supposta in arrivo dalla Ue?

Must read

Mainstream sugli scudi per la “donna” picchiata a Milano. Se fosse stato uomo, bianco ed etero avrebbero fatto lo stesso?

La sinistra si compatta, piena d'indignazione per la “donna” malmenata a Milano fuori dalla scuola. Ovviamente, come sempre,...

E’ partita la giostra del cambiamento climatico, nuova supposta in arrivo dalla Ue?

E’ partita la giostra del cambiamento climatico, nuova supposta in arrivo dalla Ue? Guardando la...

Fermiamo lo sviluppo dell’intelligenza artificiale prima che sia troppo tardi.

Il progresso tecnologico sta raggiungendo velocemente il suo apice, aprendo le porte a una nuova era: quella dell'intelligenza artificiale. Mai prima d'ora...

L’Italia entra ufficialmente in guerra. Siete pronti a morire per Kiev?

Quando ieri ho visto le immagini della parata trionfante per l’arrivo di Zelensky a Roma ho fatto veramente fatica a credere ai...

E’ partita la giostra del cambiamento climatico, nuova supposta in arrivo dalla Ue?

Guardando la tv e i giornali oggi sembra di essere ritornati indietro di tre anni all’inizio della farsa pandemica. Opinionisti, giornalisti, “scienziati” e politici del PD infatti da giorni sono schierati in assetto antisommossa, c’è un nuovo terribile mostro da combattere ma questa volta non si tratta del terribile mostro spread (a proposito, che fine ha fatto il terribile mostro spread?) e nemmeno del temutissimo mostro COVID-19, il nostro nuovo terribile mostro questa volta si chiama GAMBIAMENTO GLIMATICO!

Ormai lo schema lo conosciamo tutti alla perfezione, sempre uguale da quel lontano 2010 quando al grido di fate presto venne sostituito senza colpo ferire il governo democraticamente eletto di Silvio Berlusconi con il governo lacrime e sangue di rigor Mortis. Lo schema è sempre lo stesso. Si inizia a far emergere piano piano una possibile emergenza, poi se ne inizia a parlare sempre di più fino al momento in cui non si parla altro che di quello. Il finale scontato è come sempre una bella supposta in culo ai cittadini.

Le alluvioni ci sono sempre state, da quando sono bambino non mi ricordo un anno senza una e più alluvioni ma di colpo, per i politici del pd e per i giornalisti di regime, pare che la colpa di questi tragici eventi sia tutta di Pinuccio che fa il muratore a Frosinone e non ha ancora rottamato il suo vecchio diesel del 2008 in favore di una Tesla nuova fiammante. Il punto però è che a Pinuccio piacerebbe veramente tanto potersi comprare una Tesla, ma tra l’aumento della rata del mutuo e del costo della vita proprio non ce la fa. Quindi che si fa? Si vieta a Pinuccio di entrare in città e circolare. Però poi a fine anno lo stato le pretende le tasse del povero Pinuccio, perchè anche se il mondo sta per finire le tasse sono eterne. Poco importa se Pinuccio morirà di fame, la salute del pianeta prima di tutto e guai solo a pensare di voler vivere serenamente, di lavorare e di viaggiare senza tante rotture di maroni, Pinuccio verrà subito tacciato di essere un egoista insensibile ai problemi del pianeta. Ne più ne meno di quanto accaduto con il covid. Di nuovo come nella farsa pandemica ogni angheria e ogni sopruso viene giustificato nel nome della scienza.

Poco importa se la scienza è divisa sull’argomento ed esimi scienziati di fama mondiale sono convinti che l’attività dell’uomo non c’entri un fico secco con il cambiamento climatico. Anzi molti di questi sono assolutamente convinti che non ci sia nessun cambiamento climatico ed effettivamente nella mia ignoranza in materia constato che quest’inverno ha fatto freddo, ha piovuto e nevicato, oggi è Maggio e fa caldo. A guardare semplicemente fuori dalla finestra non si intravede nessun cambiamento climatico, così come non si contavano i morti per strada durante la psicopandemia, ma ai politici del PD questo non interessa perché per loro l’unica vera priorità è quella di farci vivere in perenne emergenza.

Guai a dissentire rispetto al pensiero unico, guai ad ascoltare le parole degli scienziati “dissidenti” che subito si viene bollati come negazionisti. D’altro canto come vi salta in mente di credere ad esimi scienziati e non ascoltare il verbo dei profeti dei ragazzi di ultima generazione? Si, proprio loro che si presentano alle loro pagliacciate a bordo di furgoni diesel che tanto vorrebbero abolire e imbrattano i monumenti con prodotti super inquinanti costringendoci allo spreco di quintali e quintali d’acqua alla faccia della siccità.

Inutile discutere tanto, la prova che sia in arrivo una nuova supposta targata UE sono ovunque, basta avere il coraggio di vederle. Il disegno per privarci delle automobili e impoverirci sempre di più è ormai conclamato e se pensate che le folli politiche delle ZTL green di Milano e Roma siano casi isolati vi sbagliate di grosso. Milano e Roma sono solo gli apripista di quella che presto diventerà la nuova normalità. Si inizia sempre così, tanto ormai dopo il COVID hanno capito che ci siamo completamente rimbecilliti e siamo pronti a subire di tutto. Abbiamo rinunciato ad ogni nostra libertà per un’influenza, c’è gente che ha creduto che avremmo sconfitto il coso19 rincasando alle 22 e bevendo il caffè in piedi al bancone figuriamoci se non crederanno ora di salvare il pianeta comprando una Tesla.

Come con il COVID erano tutti vaccinisti convinti fino a quando non hanno provato sulla propria pelle l’amaro sapore degli effetti avversi, saranno tutti fanatici del green fino a quando rimarranno senza auto e senza caldaia. Forse allora lo capiranno, ma ormai sarà tardi.

Oggi più che mai l’unica via per liberarci dal perenne stato d’emergenza è liberarci dell’Unione Europea. Loro continueranno a dirci che questo ci impoverirà anche se non sembra affatto che tutti gli stati che non adottano l’euro se la passino male ma anzi il contrario.

Quello che credo è che staremo molto meglio economicamente e anche se questo non avvenisse, meglio più poveri che senza macchina, senza caldaia, con il braccio che sembra uno scolapasta e le città trasformate in roccaforti dei fondamentalisti Islamici sul modello Svezia. Perché questo è l’Europa oggi: Tasse, immigrazione incontrollata, guerre, punture seriali , propaganda LGBT incessante, obblighi e divieti (solo per gli autoctoni sia chiaro!). Personalmente per quel che mi riguarda preferisco morire di fame piuttosto che subire queste continue angherie e vivere nell’emergenza perenne, e voi cosa ne pensate? Fatemelo sapere scrivendomi a matteo@ilpoveronequotidiano.it.

- Advertisement -

More articles

1 commento

  1. mi trovi completamente d’accordo con quanto hai scritto. Purtroppo gli italiani che ragionino con la propria testa ce ne sono veramente pochi, penso circa il 3-5% della popolazione. Tutti gli altri hanno portato il cervello all’ammasso e si sono fatti convincere che un siero genico, in sperimentazione con esiti molto dubbi, quindi non una vaccinazione, potesse risolvere il problema del Covid19, creato e supportato dai governi e da un pugno di società farmaceutiche che hanno visto aprirsi un’autostrada per i loro guadagni, che infatti sono stati da capogiro.
    Se tutti gli italiani, e anche tutti i popoli occidentali avessero boicottato la”punturina” tutti uniti, la farsa sarebbe durata alcuni giorni e tutto sarebbe ritornato alla normalità in poco tempo. Ma i media, i dottori criminali che hanno ricevuto le loro prebende per la vaccinazione di massa, i politici hanno agito contro gli interessi del proprio popolo, ma non contro i propri, sono andati avanti per tre anni con questa carnevalata. E adesso, finita l’era dell’influenza, si preparano alla nuova farsa climatica, tanto sanno che il popolume li seguirà ed obbedirà.
    O i popoli si svegliano e vanno in piazza allestendo tante ghigliottine per spazzare questa gentaglia che guarda solo ai propri interessi, oppure ci ritroveremo come i cagnolini col collare in modo che il “potere”possa controllarci e farci fare quello che vuole,
    Tertium non datur.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisement -

Latest article

Mainstream sugli scudi per la “donna” picchiata a Milano. Se fosse stato uomo, bianco ed etero avrebbero fatto lo stesso?

La sinistra si compatta, piena d'indignazione per la “donna” malmenata a Milano fuori dalla scuola. Ovviamente, come sempre,...

E’ partita la giostra del cambiamento climatico, nuova supposta in arrivo dalla Ue?

E’ partita la giostra del cambiamento climatico, nuova supposta in arrivo dalla Ue? Guardando la...

Fermiamo lo sviluppo dell’intelligenza artificiale prima che sia troppo tardi.

Il progresso tecnologico sta raggiungendo velocemente il suo apice, aprendo le porte a una nuova era: quella dell'intelligenza artificiale. Mai prima d'ora...

L’Italia entra ufficialmente in guerra. Siete pronti a morire per Kiev?

Quando ieri ho visto le immagini della parata trionfante per l’arrivo di Zelensky a Roma ho fatto veramente fatica a credere ai...

Riportiamo l’orso nel suo habitat naturale, lo zoo.

Da giorni giro sui social e non faccio altro che leggere continuamente frasi da libro cuore sugli orsi del trentino, scrollo la...