13.5 C
Rome

Il governo dei peggiori traballa e la sinistra spolvera il suo vecchio cavallo di battaglia: Il terribile mostro spreeeeed.

Must read

Alla sinistra senza un programma rimangano solo gli slogan: Lotta al fascismo e agenda Draghi.

La campagna elettorale del pd è appena iniziata ma sta già assumendo dei contorni esilaranti. Letta sta dimostrando...

Perchè preferire una vera coalizione antisistema al centrodestra di Giorgia Meloni.

A me la Meloni piace, sia chiaro. Mi piacciono le sue idee, non tutte ma la maggior parte,...

Tutto secondo copione: Ricominciano con il vile ricatto del mostro spred.

Come avevo previsto nelle scorse settimane le vedovelle di Draghi ritornano subito all’assalto con la stucchevole retorica dei...

Crisi di governo: Non c’è niente di più fascista dei sedicenti democratici.

L’esperienza di governo del peggior presidente del consiglio della storia volge finalmente al termine. Mattarella si appresa a sciogliere le camere e...

Era il lontano 2010 quando il terribile mostro spreeeeed entrò per la prima volta a far parte della nostra vita. In quel momento la nostra economia volava e pertanto c’era urgente bisogno di far fuori un presidente del consiglio eletto con una maggioranza bulgara. Per far si che questo potesse avvenire senza che nessuno potesse parlare di attacco frontale alla democrazia c’era bisogno di qualcosa in grado di terrorizzare la popolazione cosi da far apparire la sovversione della democrazia come una scampagnata di montagna. Cosi arrivò il mostro spreed. Ancora ricordo perfettamente le grida della sinistra “Fate presto! Fate presto!” fin quando Berlusconi fu deposto e al suo posto arrivò a furor di popolo il nuovo salvatore della patria, Rigor Montis.

Oggi sono passati 12 anni da allora, ma visto che squadra che vince non si cambia la sinistra continua imperterrita col suo schema diabolico. Ogni qual volta il paese abbia anche il minimo sussulto di una qualsivoglia normalità democratica la sinistra rispolvera subito il suo cavallo di battaglia, il terribile mostro spreeeeeed. Lo spreeeeeeed è una vera e propria arma non convenzionale necessaria per uccidere e sterminare ogni pretesa di normalità democratica e per rendere legittimo e naturale ciò che in realtà è totalmente illegittimo e ingiusto. Lo spreeeed è l’arma attraverso la quale il partito antidemocratico impone la propria dittatura come se la propria presenza nelle istituzioni fosse un amuleto in grado di esorcizzare la perfidia e la cattiveria del terribile mostro.

Il governo Draghi, possiamo affermarlo con certezza, è stato il peggior governo da quando esistiamo come entità nazionale e democratica. Il governo Draghi verrà ricordato come il governo che ha messo come condizione un trattamento sperimentale pieno di effetti collaterali, a padri di famiglia innocenti per lavorare e a ragazzini nel fiore della propria vita per praticare sport o prendere un autobus per andare a scuola. Il governo Draghi verrà ricordato da tutti come il governo degli aumenti; Aumento dei contagi, aumento delle bollette, aumento dell’inflazione, aumento del costo della vita, aumento di immigrati irregolari e aumento delle tasse. Un governo voluto fortemente da gente come Calenda, Renzi e Di Maio che se si andasse a votare domani non li voterebbero più nemmeno i parenti. Ma nonostante tutti i dati ne certifichino il fallimento in modo inequivocabile, per i pidioti lui rimane il migliore e privarci di lui sarebbe da irresponsabilihhh.

Responsabilità, sacrificio, resilienza, sono questi i mantra con i quali la sinistra proeuropea e antiitaliana ha sancito la morte della nostra economa. L’auspicio è che tutta questa sofferenza possa perlomeno servire a risvegliare gli animi e capire che dalla truffa europea non solo possiamo ma soprattutto dobbiamo uscire al più presto prima che i danni saranno irreparabili.

- Advertisement -

More articles

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisement -

Latest article

Alla sinistra senza un programma rimangano solo gli slogan: Lotta al fascismo e agenda Draghi.

La campagna elettorale del pd è appena iniziata ma sta già assumendo dei contorni esilaranti. Letta sta dimostrando...

Perchè preferire una vera coalizione antisistema al centrodestra di Giorgia Meloni.

A me la Meloni piace, sia chiaro. Mi piacciono le sue idee, non tutte ma la maggior parte,...

Tutto secondo copione: Ricominciano con il vile ricatto del mostro spred.

Come avevo previsto nelle scorse settimane le vedovelle di Draghi ritornano subito all’assalto con la stucchevole retorica dei...

Crisi di governo: Non c’è niente di più fascista dei sedicenti democratici.

L’esperienza di governo del peggior presidente del consiglio della storia volge finalmente al termine. Mattarella si appresa a sciogliere le camere e...

Giunge al termine l’epopea del bibitaro che divenne ministro?

Ormai del ministro Of Maio non rimane più nemmeno la brutta copia di copia di se stesso. Sono lontani...