22.4 C
Rome

Chiuderanno tutti e daranno la colpa ai no vax per aumentare l’odio sociale?

Must read

Alla sinistra senza un programma rimangano solo gli slogan: Lotta al fascismo e agenda Draghi.

La campagna elettorale del pd è appena iniziata ma sta già assumendo dei contorni esilaranti. Letta sta dimostrando...

Perchè preferire una vera coalizione antisistema al centrodestra di Giorgia Meloni.

A me la Meloni piace, sia chiaro. Mi piacciono le sue idee, non tutte ma la maggior parte,...

Tutto secondo copione: Ricominciano con il vile ricatto del mostro spred.

Come avevo previsto nelle scorse settimane le vedovelle di Draghi ritornano subito all’assalto con la stucchevole retorica dei...

Crisi di governo: Non c’è niente di più fascista dei sedicenti democratici.

L’esperienza di governo del peggior presidente del consiglio della storia volge finalmente al termine. Mattarella si appresa a sciogliere le camere e...

Il prossimo lookdown ormai è sicuro al 100% resta solo da capire se questo colpirà in maniera brutale solo i no vax o sarà per tutti. Il governo sta valutando con attenzione le prossime mosse e i pro e i contro di ogni scelta e in questo articolo andremo ad analizzarli insieme. Da una parte c’è la forte tentazione di punire chi rifiuta la sacra benedizione cosi da bloccare in un colpo solo l’intera protesta, silenziare i dissidenti ,spingere sempre più alla disperazione che porta alla punturina tutti gli indecisi e soprattutto dare una grande soddisfazione ai covidioti più incalliti che finalmente vedranno coronato il loro sogno di sentirsi la nuova razza Ariana. Ovviamente però questa scelta porterebbe degli effetti collaterali devastanti al sistema. Il più importante effetto collaterale sarebbe in realtà quello di mettere in ginocchio l’economia con negozi, ristoranti e piste sciistiche che perderebbero di colpo più del 30% del fatturato, questo sarebbe il vero effetto collaterale ma tranquilli che di questo se ne fregano altamente, per loro le imprese non esistono e devono fallire senza pietà. Il dubbio che attanaglia di più l’esecutivo è come giustificare il fatto che i contagi continueranno ad aumentare comunque con terapie intensive piene di soli vaccinati. E’ questo l’unico cruccio dei nostri governati. Che il vaccino sia la più grande truffa ai danni dell’umanità anche più dell’Euro ormai è chiaro anche ai piccioni. Altrettanto chiaro è il fatto che non solo il farmaco non funziona ma provoca pesantissimi effetti collaterali quali miocardite, paralisi e morti e ai piani alti anche se fanno gli gnorri tutto questo lo sanno benissimo. In questo momento l’unica preoccupazione dell’esecutivo è salvare la faccia e non far perdere del tutto la fiducia nel sacro siero ai pochi irriducibili covidioti rimasti. E’ evidente come l’inefficacia dell’eventuale lookdown ai soli non vaccinati sarebbe devastante per la già traballante fiducia nel sacro siero. Per questo motivo l’ipotesi lookdown totale prende sempre più piede. Tanto ormai ai piani alti sanno benissimo che i covidioti sono completamente andati e pronti ad accettare supinamente e di buon grado ogni misura repressiva delle libertà e non sarà certo un’altro lookdown a svegliarli dal loro sonno dogmatico. In più il lookdown totale darebbe la possibilità all’esecutivo di dare il colpo di grazia finale in grado di spaccare per sempre la società e portaci sempre più vicino alla guerra civile. Se ci pensate cosa c’è di più perverso di richiudere tutti per poi dare la colpa ai non benedetti di questa scelta?

Della serie tu caro covidiota sei stato un ottimo cittadino, ti sei sottomesso supinamente ad ogni nostra scellerata decisione ma non per colpa tua quindi ma per colpa dei fetenti no vax ti dobbiamo rinchiudere di nuovo. Ve lo immaginate dove potrebbe arrivare l’odio sociale dei covidioti di fronte ad un simile affronto? Ovviamente pochi di loro verrà il dubbio che forse questo vaccino è buono solo per farti prendere l’infarto ma per quello per cui viene effettivamente somministrato non funziona. Al contrario il livore sociale dei covidioti si scaglierà con una forza inaudita contro i non benedetti che a quel punto saranno anche stanchi dei continui insulti e la guerra civile sarà ad un passo. Potrebbe accadere ad esempio che un giorno anche i covidioti vogliano scendere in piazza quando lo fanno i non benedetti e potrebbe scattare un mega tafferuglio in grado di far sembrare le risse da stadio una gita della parrocchia, tanto ormai in Olanda hanno iniziato a sparare sui manifestanti e la Lamborgese non vede l’ora di mettere fine a questo primato.

Qualunque sia la scelta ormai il dato è tratto e i prossimi dieci giorni saranno decisivi. Il lookdown è già sicuro bisogna scegliere solo per tutti o solo per i no vax. Io credo che alla fine sarà per tutti, vedremo.

- Advertisement -

More articles

- Advertisement -

Latest article

Alla sinistra senza un programma rimangano solo gli slogan: Lotta al fascismo e agenda Draghi.

La campagna elettorale del pd è appena iniziata ma sta già assumendo dei contorni esilaranti. Letta sta dimostrando...

Perchè preferire una vera coalizione antisistema al centrodestra di Giorgia Meloni.

A me la Meloni piace, sia chiaro. Mi piacciono le sue idee, non tutte ma la maggior parte,...

Tutto secondo copione: Ricominciano con il vile ricatto del mostro spred.

Come avevo previsto nelle scorse settimane le vedovelle di Draghi ritornano subito all’assalto con la stucchevole retorica dei...

Crisi di governo: Non c’è niente di più fascista dei sedicenti democratici.

L’esperienza di governo del peggior presidente del consiglio della storia volge finalmente al termine. Mattarella si appresa a sciogliere le camere e...

Giunge al termine l’epopea del bibitaro che divenne ministro?

Ormai del ministro Of Maio non rimane più nemmeno la brutta copia di copia di se stesso. Sono lontani...