22.4 C
Rome

Le statistiche sulla mortalità che dimostrano la follia della vaccinazione sui bambini

Must read

Alla sinistra senza un programma rimangano solo gli slogan: Lotta al fascismo e agenda Draghi.

La campagna elettorale del pd è appena iniziata ma sta già assumendo dei contorni esilaranti. Letta sta dimostrando...

Perchè preferire una vera coalizione antisistema al centrodestra di Giorgia Meloni.

A me la Meloni piace, sia chiaro. Mi piacciono le sue idee, non tutte ma la maggior parte,...

Tutto secondo copione: Ricominciano con il vile ricatto del mostro spred.

Come avevo previsto nelle scorse settimane le vedovelle di Draghi ritornano subito all’assalto con la stucchevole retorica dei...

Crisi di governo: Non c’è niente di più fascista dei sedicenti democratici.

L’esperienza di governo del peggior presidente del consiglio della storia volge finalmente al termine. Mattarella si appresa a sciogliere le camere e...

Purtroppo che non si sarebbero mai fermati quelli intelligenti che non hanno voluto assolutamente inocularsi o che lo hanno fatto solo perchè costretti lo avevano capito subito. L’EMA autorizza la somministrazione del siero genico sperimentale nella fascia 5/11 anni tra la grida di gioia di Speranza e il godimento perverso di Bertolaso. E secondo voi di chi è la colpa di questo gravissimo crimine contro l’umanità? Forse dei nostri governarti ormai completamente al soldo della cause farmaceutiche? No no no lor signori assolutamente no, dobbiamo vaccinare i bambini per colpa dei no vax.

Ogni campagna d’odio che si rispetti come quella contro gli ebrei è proprio da questi principi che parte: Il virus continua a circolare? Forse colpa del vaccino che non funziona? Assolutamente no! E’ colpa dei no vax.

Le terapie intensive sono piene con quattro pazienti? Colpa forse dei tagli draconiani subiti negli ultimi 20 anni? No no no lor signori. E’ colpa dei no vax!

E l’odio dilaga e la società si spacca sempre di più ed è quello che vogliono.

Ora senza riparlare dei danni avversi, che ormai sono chiari a chiunque abbia la minima voglia di informarsi un pò, senza riparlare di costituzione, diritti e libertà che di fatto non esistono più da due anni concentriamoci su un’altro aspetto:

Fin dall’inizio della pandemia si era gridato ai quattro venti che i bambini erano completamente immuni da questo Virus. Fu detto e ripetuto migliaia di volte, ed ora di grazia, cosa sarebbe cambiato esattamente da allora? nessun bambino in Italia è morto per il coronavirus a differenza dei tantissimi ragazzi con meno di 30 anni morti per evidenti correlazioni con il vax.

Come sempre faccio mi piace parlare con i numeri e non con le teorie:

Quello che vedete in alto sono i dati ufficiali sulla mortalità in Europa per le 0/14 anni e per le fasce 14/44 di euromomo.eu . Ad ogni anno è associato un colore il 2021 è il celeste il 2020 è blu. Credo che questo grafico spieghi tutto più di mille parole; Come si può evincere la mortalità nella fascia 0/14 nel 2020 e nel 2021 è nettamente più bassa del 2019 e perfettamente in linea con gli altri anni , quindi ciò significa che sono morti molti meno bambini durante la pandemia che nel 2019.

Diversamente osservano il grafico sotto si può notare come invece nella fascia 14/44 anni ci sia stato un aumento spaventoso delle morti proprio in concomitanza con l’inizio della vaccinazione dei giovani. Ora noi sappiamo che in quella fascia di età è veramente difficile morire di covid tanto che studi scientifici dimostrano che chi lo contrae ha un 99,7% possibilità di uscirne vivo. Allora a cosa è dovuto quell’aumento? Aggiungiamo anche il fatto che molti giovani morivano nelle stragi del sabato sera o comunque in incidenti notturni mentre quest’anno almeno fino a giugno con le varie restrizioni non sono usciti la sera. Sono morti tutti per la vaccinazione allora? Magari no, questo dato non ci da la certezza ma sicuramente unito alle numerosi morte improvvise avvenute in Italia ci fa venire più di qualche sospetto.

Quelli che ci aspettano sono mesi veramente bui. Purtroppo ci saranno gli imbecilli che porteranno immediatamente per primi i loro pargoli a sottoporsi al trattamento sperimentale come cavie. Per gli indecisi ed i no vax invece si seguirà la stessa tabella di marcia che si è adottata per arrivare al supergreenpass: Prima si inizierà con un vaccino facoltativo come era da noi da gennaio a luglio, poi si passerà ad un green pass con gentile concessione di possibilità di tampone per chi rifiuti di far fare ai propri figli le cavie ed infine si passerà al green pass duro con totale esclusione dei bambini dissenzienti da ogni attività scolastica, ludica e sportiva. Una schifezza orrenda in pratica ma questa credo sarà la nuova normalità che ci aspetta.

- Advertisement -

More articles

- Advertisement -

Latest article

Alla sinistra senza un programma rimangano solo gli slogan: Lotta al fascismo e agenda Draghi.

La campagna elettorale del pd è appena iniziata ma sta già assumendo dei contorni esilaranti. Letta sta dimostrando...

Perchè preferire una vera coalizione antisistema al centrodestra di Giorgia Meloni.

A me la Meloni piace, sia chiaro. Mi piacciono le sue idee, non tutte ma la maggior parte,...

Tutto secondo copione: Ricominciano con il vile ricatto del mostro spred.

Come avevo previsto nelle scorse settimane le vedovelle di Draghi ritornano subito all’assalto con la stucchevole retorica dei...

Crisi di governo: Non c’è niente di più fascista dei sedicenti democratici.

L’esperienza di governo del peggior presidente del consiglio della storia volge finalmente al termine. Mattarella si appresa a sciogliere le camere e...

Giunge al termine l’epopea del bibitaro che divenne ministro?

Ormai del ministro Of Maio non rimane più nemmeno la brutta copia di copia di se stesso. Sono lontani...